UOC Radioterapia

Sede: Ospedale San Camillo de Lellis - Rieti - Blocco E - Viola Piano Seminterrato

Direttore

Prof. Mario Santarelli
tel: 0746/278472
email: m.santarelli@asl.rieti.it

Contatti

Segreteria
tel: 0746/278011
fax: 0746/278515

Coordinatore Tecnico
Dr. Antonio Fasciolo
tel: 0746/278208
fax: 0746/278515
email: a.fasciolo@asl.rieti.it

Referente Contenuti Sito - UOC Radioterapia

Dr.ssa Fabiana Bellafiore
email: f.bellafiore@asl.rieti.it

Dott. Antonio Fasciolo
email: a.fasciolo@asl.rieti.it

Coordinatore

Dr. Antonio Fasciolo
email: a.fasciolo@asl.rieti.it

In caso di sovraffollamento della linea telefonica  si invitano gli utenti a contattare il seguente numero telefonico  347/1328183  anche nei giorni festivi.

La Radioterapia è una disciplina che utilizza le radiazioni ionizzanti di elevata energia per curare patologie neoplastiche maligne . In alcuni casi particolari può essere utilizzata anche per patologie benigne (adenomi ecc)

La radioterapia può essere effettuata sia con intento curativo sia con finalità sintomatica.

  • Radioterapia “radicale”, quale alternativa alla chirurgia, che può essere usata da sola o in associazione alla terapia medica (chemioterapia, terapia ormonale, terapia biologica).
  • Radioterapia “neoadiuvante” prima dell’intervento chirurgico per ridurre le dimensioni del tumore e favorirne la rimozione completa con approccio meno invalidante.
  • Radioterapia “adiuvante”, si effettua dopo un intervento chirurgico per ridurre il rischio di recidiva locale
  • Radioterapia “palliativa” (sintomatica), utilizzata frequentemente nei pazienti coni sintomatologia dolorosa da compressione e/o infiltrazione o per il controllo di processi emorragici.

Il trattamento radioterapico convenzionale prevede di norma cicli della durata dalle 2 alle 8 settimane con una sola seduta giornaliera per cinque giorni a settimana, generalmente dal lunedi al venerdi. In casi selezionati possono essere utilizzati schemi di durata inferiore ma con dosi giornaliere più elevate, che consentono, a parità di efficacia terapeutica, di ridurre la durata complessiva del trattamento.

Medici Radioterapisti
I Medici oncologi sono specialisti nell'uso delle radiazioni per la cura dei tumori.
 Valutano il caso clinico, approvano il piano terapeutico, seguono il paziente durante e dopo la terapia.
Prescrivono il trattamento per i casi che lo richiedono, in collaborazione con gli specialisti di riferimento, principalmente l'Oncologo Medico e il Chirurgo.


Medici Radioterapisti
Dr.ssa Maria Grazia Mangiacotti
Dr.ssa  Rossella Maglio
Dr. Raffaele Cassese
Dr.ssa  Marica Morfini
Dr.ssa  Fabiana Bellafiore

Fisici Medici
I Fisici sanitari con specializzazione specifica nel settore, controllano  giornalmente qualità e quantità delle radiazioni emesse dalle apparecchiature, preparano  i piani di trattamento radioterapico per la cura dei tumori.

Dr.ssa  Roberta Nigro
Dr.ssa  Silvana Riccardi

Tecnici di radioterapia
Tecnici esperti nell'uso delle apparecchiature di radioterapia, nei controlli di qualità e nelle simulazioni con TAC.
Collaborazione con il fiscio medico  nei programmi di dosimetria clinica.
Esecuzione delle sedute di Radipterapia

 
Tecnici di Radiologia
TSRM  Lorenza Giovannelli
TRSM Alessa De Rosa
TSRM Laura Campione
TSRM Marco Aguzzi
TSRMFrancesco Iacoboni
TSRM Gianluca Caprioli
TSRM Valentina Santilli
TSMR Barbara Martini



Infermieri Professionali
Figura professionale di primo contatto, si occupa delle esigenze assistenziali dei pazienti (prelievi ematologici, terapie infusionali, medicazioni, consigli igienici e sostegno al paziente).
Inf Prof.  Tereza Zannelli
Inf Prof.  Faraglia Amalia

Amministrativo
Si occupa dell'attività di segreteria, di rendicontazione e front office
Sigra Angela Angelucci

Psicologi
Accolgono il paziente e la famiglia, registrano eventuali stress emotivi e facilitando la relazione con le attività legate alla cura
Dr. Piergiorgio Carraro
Dr.ssa  Chiara Tursini

Volontari
Si preoccupano di mettere a proprio agio i pazienti e li assistono anche da un punto di vista pratico, per tutto il periodo di cura.

  • Un Acceleratore lineare Varian C/D 2100 per la radioterapia a fasci esterni dotato di 120 lamelle in grado di effettuare terapie statiche e dinamiche con campi estremamente conformati
  • Una TC Simulatore Somaton Siemens dotata di un sistema integrato di laser mobili per simulazione virtuale e di sistemi per il controllo del respiro , usata per acquisire una o più serie di immagini del distretto corporeo da irradiare .
  • 1 Sistema Software per la preparazione dei piani di trattamento personalizzati Eclipse 3D, IMRT, Stereotassi completo di sistemi di ricostruzione e fusione di immagini provenienti da diverse modalità diagnostiche (RMN/PET/TAC) per una ottimale definizione del Target Radioterapico
  • Sistemi di Immobilizzazione personalizzati specifici per le varie tecniche e i differenti distretti corporei

Diretto: richiesta diretta telefonica del paziente tel 0746/278011
Su richiesta del Medico di Medicina Generale o Specialista
Da altre unità operative mediche e chirurgiche ospedaliere.
Le richieste e le prestazioni, se urgenti vengono evase entro 24/48 ore

Accoglienza /primo colloquio con infermiere
Visita del medico radioterapista
Simulazione tac del trattamento
Studio ed elaborazione del piano di trattamento
Esecuzione del trattamento

Radioterapia conformazional tridimensionale
Radioterapia stereotassica encefalo e body
Radioterapia ad intensità modulata - IMRT

Prime visite
Visite di controllo in corso di trattamento
Visite di follow up

La UOC di Radioterapia collabora con gli specialisti impegnati in campo oncologico nell’ambito di Gruppi Multidisciplinari (Oncologia,Senologia,Radiologia, Urologia, Chirurgia Oncologica , Ginecologia, Chirurgia ORL,) per assicurare a ogni paziente la corretta integrazione terapeutica e la personalizzazione dei trattamenti.