Contatti

Dirigenti Medici

Dr.ssa Monica Rauco
email: m.rauco@asl.rieti.it

Dr. Marco Papò
email: m.papo@asl.rieti.it

Dr.ssa Susi Aida
email: s.aida@asl.rieti.it

 

 

 

Segreteria
tel:0746/278615
fax: 0746/278696
PEC: medicinalegale.asl.rieti@pec.it

Segreteria Invalidi
tel: 0746/278703-8705

Segreteria Patenti
tel: 0746/278795

Segreteria Visite Fiscali
tel: 0746/278627

Personale Amministrativo
Sig. Gabriele Aguzzi
email: gabriele.aguzzi@asl.rieti.it

Sig.ra Laura Imperatori
email: l.imperatori@asl.rieti.it

Sig.ra Giovanna Sestili
email: g.sestili@asl.rieti.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.00*
Mercoledì dalle ore 15.30 alle ore 17.00.

*Per il corrente  mese di Marzo  l'attività di sportello/front office del servizio di medicina legale è sospesa nelle giornate del giovedì (12/19/26)

  • Certificazione:Idoneità alla guida,al porto d'armi, al lavoro generico e specifico,autorizzazione alla sosta per gli invalidi, cessione del quinto dello stipendio
  • Certificazione per Bonus elettrico
  • Visite fiscali per personale delle Forze Armate
  • Commissione Medica Locale per le Patenti di Guida
  • Commissione Provinciale per il Porto d'Armi
  • Collegio medico legale per idoneità alle mansioni
  • Riconoscimento L.210/92
  • Rilascio dei provvedimenti dispositivi in materia di interdizione anticipata dal lavoro delle lavoratrici in gravidanza, in tutti i casi di gravidanza a rischio (decreto n. 5/2012) (Rimangono ferme le competenze della Direzione Provinciale del Lavoro nei casi in cui le gestanti svolgono lavori classificati come "usuranti").
    Direttamente presso il Servizio è possibile:
    - presentare il certificato ginecologico rilasciato da Struttura pubblica o privata,
    - compilare il modello di richiesta e quello per la relativa autocertificazione,
    - eseguire eventuale controllo sanitario (o effettuarlo al proprio domicilio),
    - ritirare il provvedimento finale o acquisirlo a mezzo posta.
    AVVERTENZA - le competenze in materia di accertamento di Invalidità Civile e legge 104/92 sono state trasferite all'INPS